- BI.ELLE.VI Impianti d'antenna TV

Vai ai contenuti

Menu principale:

La distribuzione del segnale TV nei condomini è spesso ostacolata da problemi di passaggio dei cavi nelle loro infrastrutture. Oggi è possibile sfruttare una nuova tecnologia per la realizzazione degli impianti centralizzati: la distribuzione che sfrutta come mezzo di trasmissione la fibra ottica. La fibra ottica è un cavetto in materiale vetroso di piccolissimo diametro, insensibile ai campi magnetici, all'interno del quale si propaga il segnale sotto forma di impulsi di luce, generati da una sorgente luminosa. Il ridotto diametro che si ottiene, pari a 3 mm contro i 5 o 7 mm dei cavi coassiali, permette di risolvere tutti i problemi dovuti alla mancanza di spazio. Un singolo cavo in fibra ottica è in grado di trasportare l'intera  banda TV e Satellitare. Può trasportare un'enorme quantità di dati per lunghe distanze e senza perdite di qualità. Essendo costituita da materiale vetroso, la fibra ottica non necessita la messa a terra, elimina i rischi da contatto diretti, indiretti o dovuti a fulminazioni e può transitare anche in condotti elettrici. Consente di trasferire i segnali senza alterazioni, anche per lunghe tratte (attenuazione 0,3dB Km).  Permette di progettare facilmente impianti complessi con un elevato numero di prese.  Possibilità di integrazione con impianti coassiali già esistenti.  Semplifica la cablatura grazie alle dimensioni estremamente ridotte dei cavi ottici.

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu